Il Mattino intervista Fernandez: “Scudetto? Ora penso al Mondiale”

“Ora penso al Mondiale per posare la mente sullo Scudetto c’è ancora tempo”. Sono queste le parole che il difensore azzurro Federico Fernandez ha detto a Il Mattino. L’argentino, che si è distinto nella prima partita del Mondiale, per la sua sicurezza non ha potuto lesinare ringraziamenti a Benitez per questa sua crescita: “Questa stagione con il Napoli è stata molto importante per me: ho ricevuto un grosso aiuto e una spinta importante per questo mondiale con l’Argentina in Brasile”.

Tanto che Fernandez è passato da oggetto misterioso quando in panchina c’era Mazzarri e quasi sull’orlo della cessione a punto di riferimento della retroguardia azzurra con Benitez. La sua maturazione la si sente anche quando risponde alla domanda se si trova meglio in una difesa a cinque come quella di Sabella o a quattro come usata da Benitez: “Per me è uguale. Non fa nessuna differenza”.

Leggi anche — > Reina, Fernandez ed Albiol le note più positive

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Spagna-Cile (Mondiali 2014): Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Calciomercato SSC Napoli: acquisti e trattative 17 giugno 2014