Icardi al Napoli, Gazzetta dello Sport: “Offerti 60 milioni cash”

Secondo la Gazzetta dello Sport il Napoli sarebbe pronto ad offrire 60 milioni di euro all'Inter per acquistare Mauro Icardi in questa sessione di mercato

Nonostante i quattro gol di Gabbiadini in amichevole contro il Monaco il Napoli sembrerebbe sempre alla ricerca di un attaccante in questa sessione di mercato. Il nome più gradito è sempre quello di Icardi per cui, secondo la Gazzetta dello Sport, gli azzurri sarebbero pronti a fare un’offerta di 60 milioni di euro cash, senza contropartite.

“Proprio ieri i mediatori della trattativa tra Icardi e gli azzurri sono stati contattati da De Laurentiis, che sarebbe intenzionato a mettere sul piatto – secondo la Gazzetta dello Sport – una cifra vicina ai 60 milioni cash per l’attaccante, il primo della lista per il dopo Higuain (un’offerta preferita rispetto a quella con l’inserimento di Gabbiadini come contropartita). Da sponda interista resta ferrea la volontà di trattenere Maurito, anche di fronte ai 60 milioni che il Napoli non ha ancora offerto ufficialmente”.

L’Inter potrebbe rifiutare anche l’ultima offerta presentata dal Napoli per Icardi

Secondo il quotidiano sportivo però, anche a seguito del licenziamento di Mancini dalla panchina dell’Inter che gradiva l’offerta partenopea, i neroazzurri potrebbero rifiutare anche quest’ultima proposta e ritenere il proprio capitano ancora incedibile. In questo caso il Napoli potrebbe anche decidere di puntare tutto sulla coppia Gabbiadini-Milik e di lasciar perdere altre piste come quella di Kalinic, ad esempio.

Su Icardi inoltre ci sarebbe da battere anche la concorrenza dell’Arsenal che sarebbe disposta a mettere sul piatto 35 milioni di euro più il cartellino Giroud. Difficile comunque che i londinesi possano dare fastidio al Napoli che sarà con molte probabilità la squadra in cui Icardi andrebbe a giocare se dovesse lasciare Milano.

Leggi anche: