Higuain non canta “Un giorno all’improvviso” dopo Napoli-Chievo

Higuain non canta “Un giorno all’improvviso” dopo la vittoria ottenuta in Napoli-Chievo. Nessun festeggiamento con la Curva da parte del Pipita che al triplice fischio dell’arbitro Di Bello è rientrato immediatamente negli spogliatoi mente i suoi compagni si dirigevano verso i tifosi per cantare con loro il coro ormai divenuto un inno per la squadra partenopea.

Atteggiamento, quello di Higuain, che ha fatto riflettereCiro Ferrara. L’opinionista Mediaset Premium ha dato una propria interpretazione al comportamento del Pipita e lo ha espresso in diretta tv: “Forse non ha digerito le dichiarazioni rilasciate da De Laurentiis”. Nei giorni scorsi il presidente del Napoli aveva infatti puntato i riflettori su Higuain sottolineando “un chilo di troppo” preso dall’argentino che, per tale ragione, non riusciva più a far gol.

La risposta a De Laurentiis Higuain l’ha data sul campo nelle ultime due giornate di campionato con i suoi gol, possibile sia questa la ragione per cui il Pipita al termine di Napoli-Chievo 3-1 non sia andato a cantare sotto la Curva “Un giorno all’improvviso”? “Non lo conosco caratterialmente, ma è sempre andato sotto la Curva”, asserisce Ciro Ferrara. Che abbia ragione?

Leggi anche: