Higuain alla Juventus, Sarri: “Non voglio parlare di chi non è con noi”

Nella conferenza pre gara Pescara-Napoli la parola va a Maurizio Sarri che è subito imbeccato dai cronisti sul caso Higuain. Il tecnico azzurro però ci va duro pesante sia non volendo parlare del campione argentino che ha lasciato la squadra azzurra e soprattutto sferra un duro attacco alla Juventus ricordando ai dirigenti bianconeri quando ancora vestiva la maglia azzurra e qualcuno di loro ne ha parlato.

“Siccome quando Higuain era un nostro giocatore qualche dirigente della Juve ha parlato di lui e mi sono girati fortemente i co***oni, ora io non voglio parlare di lui. Il più forte attaccante al mondo lo ha reso la mamma, non io”, questo ha detto Sarri. L’allenatore del Napoli ha poi aggiunto: “Sulla carta la Juve ha tantissimi punti di vantaggio su tutti, teoricamente il divario si è allargato, almeno sulla carta. Per fortuna, però, nel calcio succedono cose che vanno al di là delle previsioni”. La sfida è lanciata.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Juventus-Fiorentina, Diretta Tv e Streaming Gratis

Pescara-Napoli, Sarri: “Spero che il campo non sia da beach soccer”