Higuain alla Juve? Godiamoci Hamsik: uomo vero

Con Higuain ormai alla Juve si rivaluta una figura che il Napoli ha tenuto un po’ in disparte: Marek Hamsik.

Il Capitano è stato spesso oggetto di critiche per le sue prestazione altalenanti, ma a differenza del Pipita che ha scelto la maglia bianconera per continuare la sua carriera, il Capitano si è dimostrato uomo vero di un calcio che ormai non c’è più. Se i soldi sono ormai diventati tutto nel mondo del calcio e con loro si riesce a comprare anche l’amore di un calciatore verso una squadra e una tifoseria che tanto gli ha dato, allo stesso tempo ancora si trova chi mette in primo piano le qualità umane rispetto a quelle del denaro.

E così Marek Hamsik ha dimostrato, ormai vicina la firma di rinnovo, di aver scelto Napoli come la casa dove vivere con la sua famiglia. E’ lui il vero leader di una squadra che anche senza Higuain dovrà trovare gli stimoli giusti per trascinare una tifoseria tradita e delusa verso sempre più importanti obiettivi. E’ dal Capitano che bisogna prendere ispirazione: è lui l’unica vera bandiera azzurra.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Higuain alla Juventus, Ufficiale: conferme da Torino

Higuain alla Juve, quando il fratello Nicolas scriveva contro i Bianconeri