Higuain via dal Napoli, Moggi: “Sarebbe insostituibile per gli azzurri”

Luciano Moggi prosciolto

LUCIANO MOGGI HA DICHIARATO CHE SE HIGUAIN DOVESSE ANDARE VIA DA NAPOLI NESSUN ALTRO ATTACCANTE SAREBBE IN GRADO DI SOSTITUIRLO

Higuain non deve andare via da Napoli” sono queste le chiare parole con cui Luciano Moggi ha parlato al Corriere del Mezzogiorno del possibile trasferimento dell’attaccante argentino alla Juventus. Secondo l’ex dirigente bianconero infatti la perdita del Pipita sarebbe incolmabile perché sarebbe impossibile sostituire un giocatore che è riuscito a segnare 36 gol in un solo campionato.

Secondo Luciano Moggi è difficile che il Napoli possa ripetere con la cessione di Higuain la sua operazione di vendita di Zidane, con la cui cessione riuscì a portare a Torino Thuram, Nedved e Buffon perché: “Il Napoli certo potrebbe avvicinarsi allo spirito dell’operazione che feci io ma quali garanzie di mercato ha già ottenuto per sostituire al meglio uno come il Pipita?”.
Per Luciano Moggi anche se il Napoli dovesse acquistare calciatori dalla Juventus nell’ambito dell’operazione di cessione di Higuain, come Zaza, Pereyra e Sturaro di certo non si sostituirebbe al meglio uno come il Pipita, ma si aumenterebbe solamente la quantità.

 

LUCIANO MOGGI COMPREREBBE HERRERA PER RINFORZARE IL NAPOLI SUL MERCATO

L’ex dirigente juventino infine ha parlato su chi punterebbe sul calciomercato se fosse il direttore sportivo del Napoli: “Herrera potrebbe essere l’unico colpo importante: un centrocampista che oltre ad avere i piedi buoni ha una natura attitudine all’adeguamento del modulo tattico”.

Leggi anche: