Negli ultimi giorni non si fa altro che parlare della possibile cessione di Gonzalo Higuain al Barcellona dopo che il calciatore nei giorni scorsi ha semplicemente espresso il suo piacere nel giocare con Messi. Il Mattino ha così deciso di fare il punto della situazione chiarendo, se ancora ce ne fosse bisogno, che il pipita per il Napoli è incedibile a meno che non arrivi un’offerta di 60-70 milioni di euro.

De Laurentiis infatti solamente per una cifra che si avvicini a quella con cui è stato venduto Cavani comincerebbe a valutare l’ipotesi di una cessione di Higuain al Barcellona, ma il club spagnolo dopo l’ingaggio di Rakitic non sembrerebbe intenzionato a spendere una cifra simile. Secondo il quotidiano napoletano quindi per due motivi l’argentino non si muoverà da Napoli: il contratto fino al 2018, e la volontà del club azzurro di non venderlo a meno che non arrivi una proposta indecente.

La società partenopea dopo il comunicato dei giorni scorsi ritiene di non dover più intervenire su tali  voci anche se Il Mattino conclude dicendo su Benitez che: “Il tecnico spagnolo è troppo esperto per illudersi: sa che se un giocatore punta i piedi e decide di voler cambiare aria al club conviene prenderne atto“. Allora i contratti che vengono firmati a fare? Staremo a vedere come si evolve questa vicenda.

Leggi anche -> Higuain al Barcellona, Bronzetti: “E’ una fesseria”

Leggi anche -> Higuain-Barcellona, Messi: “Sarei felice se viene da noi”