Herrera al Napoli: “Decido dopo la Coppa America”

Ha parlato dal ritiro della Nazionale messicana Hector Herrera il giocatore accostato al Napoli e non ha escluso la trattativa.

Il centrocampista, di proprietà del Porto, ha infatti detto in conferenza stampa: “In questo momento non c’è niente di più importante che pensare alla Coppa. Il mercato è un argomento del quale non devo parlare in questo momento, deve occuparsene il Porto dove sono comunque molto felice”. Insomma lui resterebbe pure in Portogallo, ma se la società accetta un’offerta sontuosa non si mette a fare il muro contro muro.

Herrera ha inoltre aggiunto: “Farò il meglio per la mia famiglia, ma ora la cosa più importante, ripeto, è la Coppa”. Insomma dopo il torneo per Nazionali sarà libero di decidere, ma di certo non ha chiuso la porta in faccia al Napoli e anzi si sente onorato di una simile avances e della possibilità di poter giocare nel campionato italiano.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Herrera al Napoli, Tifosi del Porto contenti: “E’ un flop”

Vrsaljko al Napoli: “Non voglio parlare di mercato”