Hernandez-Napoli: a Palermo può arrivare Calaiò. Zamparini conferma

E’ sempre più possibile che sia Abel Hernandez la prima punta di scorta nello scacchiere di Rafael Benitez. Infatti nelle ultime ore si è fatta sempre più pressante la possibilità di uno scambio con il Palermo che invece vuole puntare alla risalita in Serie A facendo uso dei gol di Emanuele Calaiò.

Secondo le prime indiscrezioni lo scambio non avverrebbe alla pari e il Napoli dovrebbe versare una somma che si aggirerebbe intorno ai 2-3 milioni di euro al club di Zamparini. ma non è da escludere che si possa trattare di uno scambio di prestiti. Ma lo stesso patron dei siciliani però esclude una possibile trattativa: “Non ho solo letto notizie sui giornali, ma il mio amico Aurelio non mi ha mai contattato, sono solo rumors di giornali”.

Firma Calaiò

Un modo come un altro per dire che al Palermo farebbe molto comodo avere in rosa un attaccante come Calaiò che in Serie B farebbe la differenza e alo stesso tempo liberare il centravanti uruguaiano che farebbe molto resistenze a dover affrontare il campionato cadetto soprattutto nell’anno che porta ai Mondiali in Brasile.

Leggi anche –> Hernandez al Napoli, la trattativa si complica

Leggi anche –> Hernandez al Napoli e Calaiò al Palermo: la trattativa c’è

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Il Tweet di De Laurentiis a Benitez: “In bocca al lupo, Rafa!”

FOTO – Mario Balotelli contro Rafa Benitez su Facebook: “E’ un clown grasso”