Hernandez al Napoli, il procuratore: “I due club ne stanno parlando”

Il Napoli per il proprio attacco è sempre alla ricerca di un giocatore che possa accettare la panchina ma che al tempo stesso sia in grado di dare un ottimo contributo non appena schierato in campo, e tra i vari nomi su cui la dirigenza partenopea sembra voler puntare quello più caldo è Abel Hernandez.

Il quasi ventitreenne uruguaiano piace al Napoli sin dai tempi di Pierpaolo Marino ed ora sembra sia giunto finalmente il momento per Hernandez di poter vestire la maglia azzurra. A confermare l’esistenza di una trattativa tra la squadra partenopea e il Palermo è stato lo stesso agente del calciatore, Pablo Betancourt, che pur ammettendo di non stare lavorando ancora direttamente sul possibile affare, sa per certo che Zamparini e De Laurentiis ne stanno parlando da alcuni giorni e che se si dovessero mettere d’accordo lo contatteranno di sicuro per trovare una soluzione definitiva alla trattativa.

Aurelio De Laurentiis

Betancourt ha poi ricordato come i rapporti tra le due società siano ottimi sin dai tempi di Cavani e che potrebbero trovare un accordo in cinque minuti e che nel contratto stipulato nel 2009 tra  Penarol e Palermo per portare Hernandez in Italia fu inserita una clausola secondo la quale alla squadra uruguaiana spetta il 45% della cifra che il club rosanero percepirà dalla cessione del calciatore. La situazione di certo non è delle più semplici ma se il Napoli vorrà, ben presto si potrà vedere un nuovo uruguaiano nell’attacco partenopeo.

Leggi anche –> Zamparini: “Non sento De Laurentiis da mesi”

Leggi anche –> Accordo per Hernandez al Napoli?

FOTO – Made in Sud a Dimaro per il Napoli di Benitez

radja nainggolan giocatore cagliari

Cagliari-Sappada, Diretta Tv e Streaming per i tifosi sardi