Hamsik va in Cina, De Laurentiis aspetta “l’offerta giusta”

Hamsik in Cina

Marek Hamsik potrà lasciare il Napoli ma De Laurentiis non cederà a cifre inferiori a quelle di mercato. Il patron degli azzurri giudica, ovviamente, Hamsik uno dei migliori calciatori nel suo ruolo e chiunque vorrà accaparrarsene le prestazioni dovrà inevitabilmente mettere sul piatto i 30 milioni di euro chiesti dalla società partenopea.

Insomma Hamsik potrà tranquillamente raggiungere il campionato cinese ma qualsiasi sia il club pronto ad accaparrarsene le prestazioni, dovrà pagare il prezzo del cartellino. De Laurentiis non fa sconti e il divorzio è tutt’altro che vicino, anzi. Per ora non è arrivata alcuna offerta, il Napoli attende e Hamsik pure. 

L’unica certezza è che se il centrocampista azzurro dovesse lasciare Napoli, De Laurentiis sarebbe pronto a reinvestire quanto incassato per offrire a Carlo Ancelotti un centrocampista adeguato al suo sistema di gioco. Se poi dovesse lasciare l’azzurro anche Jorginho (il Manchester City è alla stretta finale) allora i nuovi arrivi in mediana sarebbero due.

Calciomercato Napoli, Sky: “Areola, Cech o Meret”

Calciomercato Napoli, quattro i nomi monitorati dagli azzurri