Hamsik sul Presepe napoletano: alza la Coppa Italia

Il calcio ha il potere di essere totalizzante e coinvolgere tutte le sfere, anche quelle artistiche. Un esempio lampante della sua forza coinvolgente  l’ha offerto l‘artista napoletano Genny Di Virgilio, noto come il maestro dei presepi.

La sua ultima iniziativa, infatti, coinvolge il centrocampista e capitano della squadra del Napoli, Marek Hamsik, al quale Di Virgilio dedica una statuetta nel suo presepe. Ed ecco che il calciatore slovacco riveste i panni di un pastore, seppur con delle particolarità: la maglia azzurra della sua squadra e la Coppa Italia sollevata con la mano destra. L’espressione con la bocca aperta suggerisce un grido di esultanza.

Insomma, questa statuina che è comparsa a San Gregorio Armeno, sembra essere dedicata al Napoli e al suo capitano, un omaggio molto originale che l’artista ha pensato di offrire alla sua squadra del cuore. Con lui sono stati riprodotti anche Lavezzi e Zalayeta che, in occasione di San Gennaro, sono stati immortalati accanto al presidente De Laurentiis.

«Da tifoso –  spiega l’artista – ho voluto subito onorare questi tre giovani campioni che ci stanno facendo rivivere emozioni di qualche anno fa. Il nostro patrono è un esperto in miracoli – aggiunge scherzosamente – con un suo aiuto e con questi fuoriclasse credo che quest’anno ci toglieremo sicuramente qualche soddisfazione».

Leggi anche — > Benitez è già nel presepe napoletano: la foto del suo pastore

Leggi anche — > Higuain e Reina sul presepe napoletano: la foto dei pastori

Ciro Esposito, Bollettino Medico: “Condizioni stabili ma gravi”

De Magistris: “L’ordine pubblico a Roma non è stato gestito al meglio”