Grecia-Costa d’Avorio sarà trasmessa in diretta tv e in streaming da Sky (ore 22 del 24 giugno) che assicurerà la diretta web attraverso la piattaforma Sky Go. Santos e Lamouchi stanno risolvendo gli ultimi dubbi sulle probabili formazioni: ricordiamo che il match sarà decisivo per capire chi, insieme alla Colombia, passerà il turno nel girone C dei Mondiali 2014.

Santos, ct della Grecia, resta fedele al suo 4-4-2. In difesa, Torosidis e Sokratis saranno i due punti di riferimento della Nazionale ellenica. L’ex interista Karagounis e il bolognese Kone si posizioneranno davanti alla difesa, con compiti di impostazione ed interdizione. Salpingidis sulla sinistra avrà compiti offensivi mentre davanti si sistemeranno Samaras e Mitroglou.

Nella Costa d’Avorio, ancora in campo col 4-2-3-1, Lamouchi terrà ancora fuori Drogba. Il tecnico, infatti, gli preferisce Bony dello Swansea. Dietro a Bony, spazio a Gradel sulla destra, Gervinho sulla sinistra e Yaya Touré in qualità di rifinitore puro. Touré, insieme al fratello Kolo, giocherà nonostante la recente morte del fratello, scomparso a 28 anni dopo aver perso una battaglia col cancro.

Queste le probabili formazioni dell’incontro:

Grecia (4-4-2): Karnezis; Torosidis, Manolas, Papastathopoulos, Cholevas; Maniatis, Karagounis, Kone, Salpingidis; Samaras, Mitroglou.

Costa d’Avorio (4-2-3-1): Barry; Boka, K. Touré, Bamba, Aurier; Tioté, Die; Gradel, Y. Touré, Gervinho; Bony.

TUTTO SUI MONDIALI 2014