Grave Infortunio a Hernandez, il Palermo Chiede Vargas al Napoli

eduardo vargas napoli

L’attaccante uruguaiano del Palermo, Abel Hernandez, è rimasto vittima di un grave infortunio che potrebbe tenerlo diversi mesi lontano dai campi di gioco. Il Palermo si dispera e cerca alternative: c’è Eduardo Vargas del Napoli in cima alla lista di nomi del presidente Zamparini.

I rosanero non hanno mai nascosto il loro interesse per l’attaccante cileno, seguito con un occhio di riguardo anche durante l’ultima sessione del calciomercato. Ad agosto, infatti, l’allora diesse Perinetti (ex azzurro) chiese ufficialmente il prestito (gratuito) del sudamericano, rimediando un secco “no” dal club di De Laurentiis. Dovuto più che altro ai dubbi legati al reale valore di Eduardo Vargas, pagato diversi milioni di euro appena sette mesi prima.

direttore sportivo bigonOra, con il fardello dell’infortunio di Abel Hernandez (dalle prime voci rischierebbe addirittura sei mesi di stop) ed una situazione di classifica tutt’altro che serena, l’arrivo del cileno potrebbe diventare non importante, ma addirittura essenziale per i rosanero.

Costretti, da qui a gennaio, ad affidarsi ai soli Miccoli e Budan per cercare di allontanarsi quanto prima dai bassifondi della classifica del campionato di serie A.

Il Napoli ci pensa, anche perché da agosto a qui la situazione di Eduardo Vargas non è cambiata in modo particolare. In campionato, proprio contro il Palermo, ha trovato il suo primo assist in serie A, mentre in Europa League, contro il modesto Aik Solna, ha segnato i suoi primi gol ufficiali in maglia azzurra.

Troppo poco per un calciatore che, nei piani di Bigon e nelle intenzioni di De Laurentiis, avrebbe dovuto rimpiazzare (e anche velocemente) un giocatore del calibro di Ezequiel Lavezzi.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Napoli Juventus Campionato Serie A

Formazioni Juventus-Napoli? Prima gli Impegni con le Nazionali

Calcioscommesse, Manganelli: Emergerà Altro. Intanto Napoli Rischia -2 Per Gianello