Grava Resta a Napoli, Contratto Rinnovato

Gianluca Grava ed il Calcio Napoli, il matrimonio continua. Per la nona stagione, il terzino di Caserta indosserà infatti la maglia azzurra. Raggiunto l’accordo tra le parti per il rinnovo contrattuale, che dovrebbe essere annuale.

Sembrava che le strade del Napoli e di Grava dovessero separarsi, dopo sette campionati e mezzo in azzurro, con addirittura il rischio che il difensore potesse decidere di ritirarsi dal calcio professionistico.

Dall’arrivo nel gennaio del 2005 (dal Catanzaro, su intuizione di Pierpaolo Marino) alle sole sei presenze in campionato dell’ultima stagione: in mezzo promozioni, successi, gioie e tante vittorie, con il Napoli che è passato dalla finale play-off (persa) contro all’Avellino agli ottavi di finale di Champion’s League. Ed in tutto questo Grava c’è sempre stato.

Protagonista in campo quand’era titolare, leader dello spogliatoio e sempre professionale anche quando è finito in tribuna (anche per diverse settimane consecutive).

Ed è stata proprio questa una delle ragioni che hanno indotto De Laurentiis e Bigon a rinnovargli il contratto per un altro anno.

Ingaggio leggermente ridotto ma un enorme attestato di stima da parte del club azzurro nei confronti del terzino destro di Caserta. Il cui futuro, una volta appesi i proverbiali scarpini al chiodo, sarà sicuramente all’interno dell’entourage della SSC Napoli 1926.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Settore Giovanile Napoli, Talenti In Prestito al Sorrento?

Il Napoli Su Fifa 2013, Come Sarà?