E’ stato l’allenatore dell’Atalanta Reja ad ufficializzare il passaggio di Alberto Grassi al Napoli. Il tecnico, ex azzurro, in conferenza stampa pre gara contro il Frosinone ha svelato di aver spiegato a Grassi la città e i suoi tifosi. Reja che ha cresciuto come un figlio in nerazzurro Grassi, ha già salutato su Twitter Bergamo e i tifosi orobici, ha affermato: “Il mio bambinetto se n’è andato. A malincuore ma è già maturo e ha personalità. Stiamo dando via un valore per la squadra, ora dovremo trovarne un altro”.

REJA: “GRASSI FARA’ UNA CARRIERA BRILLANTE”

Lo stesso Reja, che non ha convocato Grassi per la gara contro il Frosinone, ha poi aggiunto: “Gli ho spiegato come è Napoli, che pubblico dovrà affrontare. Sono convinto che farà una carriera brillante, perché è un ragazzo con la testa sulle spalle”. Ora si aspetta l’ufficialità del Napoli che arriverà solo dopo le visite mediche.

Leggi anche: