Goran Pandev: “Benitez è un vincente, lo dice la sua storia”

Goran Pandev, il primo gol stagionale al San Paolo è stato a messo a segno da lui e non poteva essere diversamente. Il macedone, pure lo scorso anno, è stato colui che ha marcato le amichevoli estive e la Supercoppa Italiana poi un appannamento di circa quattro mesi, dovuto pure a un fastidioso infortunio, e quindi il ritorno da grande campione nella seconda parte del torneo per trascinare il Napoli in Champions League.

“E’ bellissimo giocare e segnare subito davanti al pubblico del San Paolo. Abbiamo giocato bene – ha ammesso l’attaccante che ieri sera ha agito da prima punta nella posizione che dovrebbe essere occupata da Higuaine mostrato grandi progressi. Per noi sono importanti queste partite per prepararci subito al clima della stagione”.

Benitez Champions Liverpool

Inoltre Pandev ha tessuto le lodi del suo nuovo allenatore che poi lui ha già avuto anche se per un periodo brevissimo a Milano quando militava nell’Inter: “Mi ha chiesto di giocare come prima punta, ma abbiamo varie soluzioni e tanti uomini che possono darci una mano durante l’anno. Benitez è un vincente. Lo conosco e spero che possa ripetersi ancora a Napoli”.

Leggi anche — > Napoli 2013/2014, Pandev Resta a Napoli?

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Hernandez al Napoli? Zamparini: “Non si muove da Palermo”

Rafael Benitez: “Napoletani migliori d’Italia”