Higuain contro Raul Albiol, ne aveva chiesto la Cessione a De Laurentiis

Escono nuove indiscrezioni sul motivo che avrebbe spinto Gonzalo Higuain a lasciare il Napoli per andare a vestire la maglia della Juventus. In particolare si parla di uno scontro con Raul Albiol con l’argentino che aveva chiesto alla società azzurra di cederlo.

A svelare l’arcano è stato lo stesso presidente Aurelio De Laurentiis che ieri sera si è concesso a una lunga intervista ai microfoni di Bein Sport. Il numero uno azzurro ha detto: “A più riprese abbiamo contattato il signor Nicolas, e lui verso il mese di gennaio ha cominciato a dire ‘tu non ha una squadra forte’, allora io rispondevo sempre ‘è strano, tu non hai fiducia in tuo fratello e lo offendi’. Lui mi disse ‘no ma lui non vuole giocare con Tizio’ ed era un giocatore straniero che sta militando ancora con noi e sta lavorando benissimo, e poi mi disse non vuole giocare neanche con Caio”.

A primo si potrebbe pensare che Tizio e Caio siano impersonificati nella realtà calcistica napoletana da Jose Maria Callejon e Lorenzo Insigne, ma invece non è così. A dirlo con sicurezza è il giornalista de Il Roma Salvatore Caiazza che ai microfoni di Canale 8 ha dichiarato: “Non mi risulta che Higuain avesse cattivi rapporti con Insigne o Callejon. So per certo, invece, che l’argentino non andava d’accordo con Albiol. I due sono arrivati quasi alle mani. Se Higuain ha chiesto una cessione al presidente era proprio quella del difensore, anche se nell’ultimo periodo non andava d’accordo quasi con nessuno”.