Giuntoli Inibito, SSC Napoli: Comunicato Ufficiale

La SSC Napoli non ci sta e replica, tramite comunicato, alle accuse che sono piovute addosso al Ds Cristiano Giuntoli. Il dirigente azzurro infatti è stato inibito fino al 30 settembre dal Giudice Sportivo Tosel, per atteggiamenti intimidatori nei confronti dell’arbitro Banti dopo il match tra Empoli e Napoli.

E’ sul proprio profilo Twitter che il club partenopeo esprime tutto il suo disappunto nei confronti di una parte della stampa e difende a spada tratta il direttore sportivo: “Qualche giornalista scrive che il nostro Direttore Sportivo Giuntoli deve comportarsi meglio perché non è più al Carpi. Viene accusato di risse negli spogliatoi e di atteggiamenti irriguardosi nei confronti degli arbitri. Due considerazioni: la prima, questi giornalisti erano negli spogliatoi, hanno visto e sentito tutto per poter valutare bene? Seconda: le innumerevoli volte in cui i loro capi redattori alzano la voce in redazione, sono sintomo di scarsa professionalità ? Sono tutti capi redattori che arrivano dalle ‘categorie minori’?”.

Leggi anche: 

Benitez-Napoli, l’allenatore del Real non polemizza con De Laurentiis

Formazioni Fiorentina-Basilea: Diretta Tv e Streaming (2015-16)