Giaccherini via da Napoli? Sarri: “Un agente di livello non chiede la Cessione”

Nel corso della conferenza stampa tenutasi nel primo pomeriggio di oggi, Maurizio Sarri dedica qualche battuta anche al mercato. In particolare commenta le dichiarazioni rilasciate dall’agente di Emanuele Giaccherini in settimana attraverso le quali Valcareggi ha chiesto la cessione del suo assistito, poco impiegato dal tecnico dei partenopei in Serie A così come in Coppa Italia e Champions League.

“Vedo che non gioca mai e chiederò di trovare una soluzione”, ha dichiarato in settimana l’agente di Giaccherini. Dichiarazioni che mister Sarri non ha digerito: “Un agente di livello non lo fa, non va a toccare gli equilibri di una squadra e – prosegue l’allenatore – non tocca la professionalità altrui. È come se un tecnico se la prendesse con il procuratore se il suo assistito gioca male…” A buon intenditore poche parole, poche come quelle relative alla possibile e ormai imminente cessione di Gabbiadini al Southampton: “Non ho ricevuto alcuna comunicazione dalla società”.

Mister Sarri ha quindi parlato di Napoli-Palermo, soffermandosi sul rientro di Arek Milik destinato a slittare: “Essere in partita a Milano o in una partita a eliminazione contro la Fiorentina è semplice, quindi la partita di domani sarà quella più importante. Dovremo avere la stessa motivazione. Milik – dice Sarri a proposito del polacco – mi ha detto ieri che non si sente del tutto pronto ancora e preferisce allenarsi senza interruzioni”.

Milik convocato per Napoli-Palermo? Sarri: “Preferisce allenarsi”

Napoli-Lazio Primavera 1-2: Risultato Finale, Cronaca e Tabellino