Genoa-Napoli rigore non dato, Hamsik: “Spero non ci sia nulla dietro”

Come dire a pensare male si sbaglia, ma quello che è successo contro il Genoa con almeno un rigore non dato al Napoli fa drizzare le antenne a Marek Hamsik.

Il capitano azzurro in mixed zone al termine della gara di Marassi terminata 0-0 ci è andato giù duro contro l’arbitro Damato: “Rigore? Abbiamo avuto occasioni anche dopo, certo è un episodio che fa male, ma non è stato fischiato, dobbiamo continuare così, lo ha visto tutto lo stadio ma non possiamo fare niente se non lo fischiano, dobbiamo continuare a giocare la partita”.

Il capitano azzurro però non si ferma qui perché continua nella sua polemica affermando: “Spero non ci sia nulla dietro, io non la penso così, altrimenti sarebbe inutile giocare, assieme a quello di Pescara sembravano tutti e tre rigore netti”. Insomma il campionato non finisce qui, ma il Napoli vuole rispetto e soprattutto che si fischi quello che è giusto decretare.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Genoa-Napoli 0-0, Sarri: “Due rigori non dati”

Roma-Crotone 4-0: il video con la sintesi di Zampa