Genoa-Napoli, commenti ed interviste di Gokhan Inler e Pepe Reina

Tra i protagonisti della serata del Marassi pure lo svizzero Gokhan Inler che è tornato a essere il vero metronomo del centrocampo azzurro dopo che nel finale dello scorso campionato, per divergenze con Mazzarri, era finito in panchina: “Volevamo riscattare la partita di mercoledì ed abbiamo disputato una gara di carattere. Stiamo bene, il mister dà importanza a tutti i giocatori della rosa. Chi è andato in campo aveva la convinzione di poter vincere e questo è importante. Complimenti a Goran che ha segnato una splendida doppietta, ma tutta la squadra ha giocato una gran partita”.

Ma Inler si è confessato a 360° e quindi non si potuto sottrarre alla domanda sull’imminente impegno di Champions League che rappresenta la vera prova di maturità per gli azzurri: “Una vittoria aiuta tanto a rimettersi anche moralmente dopo il pari con il Sassuolo, ora siamo di nuovo avanti in classifica e ci prepareremo al match di Champions. Dobbiamo recuperare bene le forze e lunedì partiremo già per Londra per un’altra sfida di grande intensità”.

inler

Ha affidato invece il suo pensiero a un tweet il portiere Pepe Reina: “Grande lavoro di tutta la squadra, abbiamo guadagnato tre punti importantissimi…ora è il momento di riposare prima di affrontare la gara di Londra. Un grazie speciale a tutti i tifosi che erano a Genova”.

Leggi anche — > Genoa-Napoli 0-2 (doppietta di Pandev): Risultato finale

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, Reina: “Resto qui l’anno prossimo”

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Cori e striscioni contro i napoletani, Allegri giutifica i tifosi del Milan

Genoa-Napoli 0-2, Pandev: “Contento dei due gol, ma soprattutto dei tre punti”