Genoa-Napoli 0-0, Preziosi: “Rigori non dati? Troppo vittimismo”

Preziosi polemico nel dopo partita di Genoa-Napoli 0-0 commentando i due rigori non dati agli azzurri: "Troppo vittimismo, è una sindrome".

Genoa-Napoli finisce 0-0 ma il risultato è figlio anche e soprattutto dei due rigori negati agli azzurri, davvero netti e inspiegabilmente non dati dall’arbitro Damato, peraltro uno dei più esperti. Sugli episodi è intervenuto anche il presidente Preziosi, che con ironia e malizia ha dichiarato: Il rigore? Noi napoletani dobbiamo sempre trovare una scusa, c’erano almeno due ammonizioni nette per il Napoli nel primo tempo. Noi abbiamo sempre la sindrome dei torti arbitrali, per me il Napoli se la può giocare tranquillamente con la Juve”. 

Parole decisamente fuori luogo, dal momento che mettere a confronto due ammonizioni non date con due rigori davvero lampanti è assurdo e intellettualmente disonesto. Più lucido il discorso sull’analisi del match: “Risultato giusto? Noi abbiamo fatto una buona gara, abbiamo bloccato tutte le fonti di gioco, abbiamo costretto Koulibaly a fare il regista, e siamo sempre ripartiti”.

Il presidente del Grifone conclude poi con una provocazione sibillina, rinnegando quasi la sua napoletanità: “Vi chiedo una cosa: a Fuorigrotta a parti invertite lo avrebbero dato a noi il rigore?”.

GENOA-NAPOLI, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS