Galatasaray-Juventus 0-0: Gara Sospesa e Rinviata

Resistere, semmai anche espugnandolo, nel fortino del Galatasaray per superare la fase a Gironi e approdare al successivo turno di Champions League. E’ questo l’obiettivo della Juventus guidata da Conte che questa sera va a far vista alla squadra allenata da Mancini con la possibilità pure di pareggiare.

CalciomercatoNapoli seguirà minuto per minuto, a partire dalle 20.30, con la diretta testuale la sfida di questa sera dalla Turchia.

Ore 22.20: Al momento si ipotizza il rinvio a domani 11/12/13. Segui gli aggiornamenti, ecco quando si recupera. 

Ore 21.51: E’ UFFICIALE. IL MATCH E’ RINVIATO.

Ore 21.38: Ufficialmente l’Uefa che il match inizierà il prima possibile, ma non ha dato ancora alcuna certezza sull’orario.

Ore 21.36: Conciliabolo tra gli arbitri e gli addetti dell’Uefa al limite dell’ingresso dello spogliatoio.

Ore 21.33: Ora anche il centrocampo è stato liberato dalla neve.

Ore 21.30: Sono state liberate dalla neve almeno le aree piccole e ora Proenca si appresta a fare una prima valutazione.

Ore 21.28: Gli addetti sono ancora alle prese con la neve da spalare e con le righe da rifare, mentre i calciatori si sono rintanati negli spogliatoi.

Ore 21.21: La gara è sospesa perché la grandinata che si è abbattuta su Istanbul ha coperto tutto il campo e quindi è impossibile vedere le linee del campo che ora gli addetti stanno provvedendo a rifare di rosso. Siamo al 32’.

Ore 21.18: Due grandi occasioni per la Juventus nel giro di pochi secondi. Al 30’ ci prova prima Vidal e poi Tevez ma la difesa riesce a respingere.

Ore 21.13: Il campo è completamente ricoperto dalla grandine e i calciatori hanno anche difficoltà a restare in piedi.

Ore 21.12: Tiro da fuori di Riera, ma palla alta sulla traversa.

Ore 21.11: Si è scatenato una vera e propria bufera di grandine.

Ore 21.10: La Juventus prova a rendersi pericolosa sulla destra con Lichtsteiner, ma la difesa del Galatasaray è attenta in due occasioni.

Ore 21.06: Punizione seguente al fallo di Marchisio battuta da Inan dal limite dell’area, ma la sfera termina di poco a lato però è controllata da Buffon.

Ore 21.05: Ammonito Marchisio per fallo da dietro in scivolata su Eboué.

Ore 21.03: Prima azione pericolosa dell’incontro per gli ospiti con Llorente che aggancia bene con il destro un pallone proveniente dalla destra e si gira tra due avversari, ma sfiora il palo della porta difesa da Muslera. Siamo al 16’.

Ore 21.02: Dopo quindici minuti si può dire che in campo c’è una Juventus attendista che sta valutando come meglio agire di rimessa.

Ore 21.00: Al 13’ è ancora il Galatasaray a provare un cross dalla sinistra con Drogba che al centro dell’area per pochi centimetri non aggancia di testa. Era ben posizionato per far male.

Ore 20.58: Il Galatasaray cerca di entrare in area della Juventus con un cross dalla sinistra, ma il colpo di testa al centro di Melo non è pericoloso per la difesa bianconera.

Ore 20.56: Tevez batte una punizione dai trenta metri al centro dell’area per Chiellini che ben posizionato non aggancia e viene così anticipato da un difensore.

Ore 20.52: Al 5’ palla al centro di Sneijder che mette in difficoltà Bonucci che deve mettere di nuovo in angolo. I padroni di casa stanno chiudendo la Juventus nella propria metà campo.

Ore 20.49: Il Galatasaray ha iniziato pressando i bianconeri e dopo due minuti ha già conquistato un angolo.

Ore 20.47: E’ iniziata.

Ore 20.46: La Juventus con la classica maglia bianconera, mentre il Galatasaray con maglia a scacchi giallo e rossi.

Ore 20.45: Le squadre mischiate in campo per dare il loro saluto a Mandela.

Ore 20.43: Le squadre stanno entrando in campo.

Ore 20.42: Nevica a Istanbul e il clima è abbastanza rigido. Lo stadio è esaurito in ogni ordine di posto.

Ore 20.41: Drogba è il giocatore africano che ha fatto più reti nella storia di questa competizione (42).

Ore 20.40: Tevez non segna da 13 partite di Champions, il suo ultimo gol arrivò nell’aprile 2009 quando era ancora al Manchester United.

Ore 20.39: I precedenti in Champions tra queste due squadre sono in perfetto equilibrio (una vittoria per parte e tre pareggi).

Ore 20.38: La Juventus si qualifica se non perde questa partita, mentre i turchi devono necessariamente vincere per passare il turno.

Queste le formazioni ufficiali:

Galatasaray: Muslera, Zan, Kaya, Chedjou, Riera, Inan, Melo, Ebouè, Yilmaz, Drogba, Sneijder. Allenatore: Mancini.

Juventus: Buffon, Chiellini, Barzagli, Bonucci, Marchisio, Lichtsteiner, Pogba, Vidal, Asamoah, Llorente, Tevez. Allenatore: Conte.

Arbitro: Proenca (Portogallo).