Gabbiadini-Southampton è fatta: domani le visite mediche

Manolo Gabbiadini è pronto a iniziare una nuova avventura. Il suo approdo al Southampton è ormai cosa fatta e sarà ufficiale domani, a seguito del superamento delle visite mediche cui si sottoporrà il giocatore. Proprio in questi minuti il bergamasco sta raggiungendo l’Inghilterra, il suo volo per Londra era infatti previsto per le 21.20.

Il trasferimento di Gabbiadini al Southampton non è stato semplice. Nella serata di ieri il Napoli aveva fatto un passo indietro nella trattativa: De Laurentiis aveva avuto un attimo di ripensamento che lo aveva indotto a bloccare la cessione. Fondamentale è stato quindi l’intervento dell’agente di Gabbiadini, Silvio Pagliari, che è riuscito a convincere il patron degli azzurri ad accettare l’offerta di 16 milioni più bonus del Southampton e a lasciar partire l’attaccante, stanco ormai delle poche chance avute ai piedi del Vesuvio.

Proprio Pagliari è intervenuto in serata a Premium Sport e ha voluto specificare che la cessione è stata una scelta presa e condivisa da entrambe le parti, anche se per la firma del contratto occorrerà attendere il superamento delle visite mediche che Gabbiadini sosterrà nella giornata di domani, 31 gennaio 2017: “È stata una scelta condivisa con il Napoli. Non è ancora nero su bianco, ma abbiamo trovato la disponibilità da parte del club. De Laurentiis si è comportato da gran signore”.

Manolo-Gabbiadini-Napoli-Calcio

Nonostante il trasferimento nel Southampton, tra gli obiettivi di Manolo Gabbiadini figurano comunque la Nazionale Italiana e i prossimi Mondiali che si disputeranno nel 2018 e per raggiungerli cercherà di dare il massimo nella sua nuova squadra: “Continuerà a far parte della Nazionale, il mondiale è il nostro obiettivo. Il ragazzo è contento di fare una esperienza all’estero”.

Roma-Napoli anticipo della 27a di Serie A: si gioca il 4 marzo

Mercato Napoli, Gazzetta dello Sport: “Zerbin resta e El Kaddouri parte”