Gabbiadini Miglior Giocatore Premier League a febbraio 2017

Manolo Gabbiadini eletto miglior giocatore della Premier League del mese di febbraio 2017 con oltre 16.000 voti

Partire, lasciare il proprio Paese e ritagliarsi subito un posto da protagonista nella nuova squadra. Un’impresa non impossibile per Manolo Gabbiadini che ha già vinto il titolo di miglior giocatore della Premier League del mese di febbraio 2017. Sono bastati 28 giorni all’ex Napoli per prendersi una rivincita e per voltare definitivamente pagina.

L’arrivo al Southampton ed è subito gol!

Lo scorso 31 gennaio, nell’ultimo giorno del calciomercato di riparazione, Manolo Gabbiadini ha salutato Napoli ed ha ufficialmente iniziato il capitolo della sua vita professionale intitolato Southampton. Approdare in un campionato straniero, diverso da quello italiano, può non essere semplice e può richiedere un periodo di ambientamento più o meno lungo, per l’attaccante di Calcinate però non è stato così. Gabbiadini ha sin da subito lasciato il segno. L’esordio con il West Ham con il suo primo gol in maglia biancorossa è stato solo l’inizio di un cammino finora caratterizzato da ricche prestazioni, gol e grandi applausi.

Gabbiadini e la rivincita chiamata Premier League

Con il trascorrere delle giornate Manolo Gabbiadini si è dimostrato un elemento importante per la squadra allenata da Puel tanto da lasciare il segno sia in Premier League sia nella Coppa nazionale. Il contatore di presenze e gol è una prova del brillante periodo che l’ex Napoli sta attraversando nel Southampton: 3 presenze in campionato e 4 gol, cui si aggiunge la finale della Football League Cup contro il Manchester United nel corso della quale Gabbiadini ha siglato una splendida doppietta.

manolo-gabbiadini-southampton

Gabbiadini miglior giocatore della Premier con oltre 16.000 voti

Un mese vissuto intensamente quello di febbraio 2017 dall’attaccante lombardo e coronato dalla nomina a miglior giocatore della Premier League. Manolo Gabbiadini, con i suoi 16.226 voti, ha superato Harry Kane e Romelu Lukaku, giocatori militanti rispettivamente nel Tottenham e nel Chelsea che di voti ne hanno raccolti 11.665 e 5.081. Quarto e quinto posto in classifica sono stati occupati invece da Henrikh Mkhitaryan del Manchester United con 4.873 voti e Gabriel Jesus del Manchester City con 1.876.

Pep Guardiola miglior allenatore della Premier League

Se a Gabbiadini va lo scettro del miglior giocatore della Premier League, ad aggiudicarsi il titolo di miglior allenatore, sempre relativamente al mese di febbraio 2017, è Pep Guardiola, guida tecnica del Manchester City. L’ex Barcellona ha battuto sia José Mourinho, tecnico del Manchester United, sia Antonio Conte, allenatore del Chelsea.