Gabbiadini al Napoli, la Juventus ufficializza: 6,25 milioni di euro per la metà

La Juventus sul proprio sito ha ufficializzato la cessione della sua quota di cartellino di Manolo Gabbiadini al Napoli in questa sessione di calciomercato. Dopo l’ufficialità arrivata in mattinata da De Laurentiis giunge anche il comunicato della società bianconera che deteneva la metà dell’ex attaccante della Sampdoria.

“La Juventus ha perfezionato con il Napoli l’accordo per la cessione della propria quota di partecipazione (ex art. 102 bis N.O.I.F.) relativa al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manolo Gabbiadini per un importo di € 6,25 milioni pagabili in quattro anni“, ha comunicato la società bianconera che poi continua con le cifre dell’operazione di mercato: “Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 2 milioni, inclusa la plusvalenza di € 0,5 milioni derivante dalla cessione della prima parte del diritto pluriennale del calciatore che era stata temporaneamente sospesa in attesa della definizione della compartecipazione”.

Dunque il cartellino di Manolo Gabbiadini è costato complessivamente alla società azzurra 12,5 milioni di euro che sono stati divisi tra la Juventus e la Sampdoria che si dividevano il cartellino dell’attaccante preferito dalla dirigenza azzurra a calciatori come Cerci o Podolski acquistati da altre società italiane.

Leggi anche: 

Gabbiadini-Napoli, la Gazzetta: “Viene dopo Mertens e Callejòn”

Udinese-Roma: Orario, Diretta TV, Streaming e Pronostico (2014-2015)