Gabbiadini al Milan? Il Napoli esclude dal Mercato le italiane

Manolo Gabbiani tra gli obiettivi del Milan, ma il Napoli non vuole cedere il giocatore a una diretta concorrente

Non solo Lorenzo Insigne, al Milan piace anche Manolo Gabbiadini. I rossoneri di recente hanno effettuato un primo sondaggio, tuttavia il Napoli esclude dal mercato le squadre italiane: qualora l’attaccante ex Sampdoria dovesse lasciare gli azzurri, andrebbe in una squadra estera, non certo in un club diretto concorrente. Scottati dal trasferimento di Higuain alla Juventus, la società partenopea non vuole ripetere lo stesso errore e per il Milan non sarà semplice superare tale scoglio.

Manolo Gabbiadini, per le sue qualità, ben figurerebbe nella formazione di Vincenzo Montella: il tecnico rossonero potrebbe utilizzarlo come punta centrale oppure in alternativa a Suso, ma l’operazione sembra destinata a saltare. Il muro innalzato dal Napoli in propria difesa è solo uno degli ostacoli da superare, gli altri riguardano il costo del giocatore, la cui valutazione si aggirerebbe intorno ai 20-22 milioni di euro, e la concorrenza estera. Sulle tracce di Gabbiadini vi sono infatti Southampton, Watford e West Bromwich.

Come se non bastasse il Milan, prima di buttarsi sul mercato, deve risolvere la questione interna relativa al cambio di proprietà: il closing è previsto a marzo e, in attesa di quella data, i nuovi proprietari non metteranno mano al proprio portafogli sebbene il nome di Manolo Gabbiadini, così come quello di Lorenzo Insigne, sia di grande stimolo. Nessun ostacolo, almeno apparentemente, viene posto dal giocatore, alla ricerca solo di maggiore spazio e dunque di una squadra che possa garantirgli quella continuità che non riesce ad avere a Napoli.

gabbiadini

Il sondaggio effettuato dal Milan e relativo a Manolo Gabbiadini sembra però destinato a rimanere tale. Difficile pensare a una trattativa con successivo acquisto nel mercato di gennaio, ormai vicino alla chiusura, più probabile che se ne riparli in estate, ammesso che il Napoli cambi idea.