Furti e Rapine ai calciatori di Serie A

L’ultimo in ordine di tempo a subire una rapina è stato Lorenzo Insigne, ma è lunga la lista di calciatori di Serie A che hanno subito furti e rapine. Il problema quindi non si pone solo a Napoli come ci vogliono far credere alcuni benpensanti ma si ripropone con cadenza ciclica in tutte le parti d’Italia. Infatti prima della rapina di ieri sera ad Insigne, l’ultimo colpo era stato fatto a Milano a carico di Icardi che è stato privato lo scorso dicembre di un costoso orologio al termine di una partita mentre stava rientrando a casa.

Certo Napoli e il Napoli portano il nome visto che è lunga la lista degli episodi soprattutto nel periodo 2012-2013 hanno segnato i giocatori azzurri da Zuniga a Lavezzi. Ma ne sanno qualcosa del trovarsi di fronte a una pistola e dover consegnare tutti i propri beni anche Zarate, De Rossi, Mexes, Borriello, Vucinic e Robinho. Malviventi che non si fanno scrupoli e mettono a repentaglio vite umane per appropriarsi indebitamente di ciò che non è loro. Una malcostume italiano e non certo solo Napoletano.

Leggi anche: