L’arbitro designato per dirigere la partita Frosinone-Napoli sarà Tagliavento di Terni: ecco tutti i precedenti con questo direttore di gara.

Il bilancio è di 18 partite complessive con 8 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. L’ultimo precedente riguarda l’11 gennaio scorso, Napoli-Juventus 1-3, partita in cui Benitez coniò il famoso slogan “Ci può stare”. I tifosi azzurri lo ricorderanno però soprattutto per essere stato il quarto uomo a leggere il labiale di Goran Pandev a Pechino durante la Supercoppa Italiana persa ai danni della Juventus: episodio che ha portato all’espulsione del macedone. L’addizionale sarà Celi, che ieri sera non ha assegnato due rigori netti all’Empoli contro l’Inter. I tifosi azzurri sperano che tutto ciò non abbia niente a che vedere con la partita di Frosinone, match delicato e importante per continuare la corsa al vertice che vede al momento quattro squadre racchiuse nell’arco di quattro punti.

Leggi anche:

Tagliavento denunciato dopo Napoli-Juventus, l’annuncio dell’Avv. Marra