Formazioni Juventus-Napoli 2015, le scelte di Allegri e Benitez

Ci siamo. La grande sfida tra Juventus e Napoli è finalmente arrivata. Gli stati d’animo delle due squadre e delle due tifoserie sono diametralmente opposti ma in ballo, per i partenopei, c’è l’intera stagione da ribaltare. La vittoria è il risultato che farebbe certamente meglio agli azzurri, anche in vista del posticipo tra Lazio e Roma. Lo Juventus Stadium sarà una bolgia, anche se la truppa di Allegri dovrebbe schierarsi con le seconde linee.

Il turnover per i bianconeri sarà dunque d’obbligo. Non saranno del match Lichtsteiner, out per squalifica, Caceres e Romulo. Benitez invece dovrà puntare sui suoi uomini migliori e dovrà fare a meno di Koulibaly per squalifica, Michu, Zuniga e De Guzman per infortunio.

La Juventus dovrebbe schierarsi con Buffon tra i pali. In difesa spazio a Padoin, Marrone, Ogbonna e De Ceglie. Centrocampo a tre con Pogba, Marchisio e Sturaro. In attacco Morata e Tevez supportati da Pereyra. Il Napoli si affiderà, invece, ad Andujar tra i pali. Difesa a quattro con Maggio, Albiol, Britos e Ghoulam. A centrocampo ancora Inler e David Lopez. Callejòn, Hamsik e Mertens supporteranno Gonzalo Higuain.

Juventus (4-3-1-2): Buffon, Padoin, Marrone, Ogbonna, De Ceglie, Pogba, Marchisio, Sturaro, Pereyra, Morata, Tevez

Napoli (4-2-3-1): Andujar, Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam, David Lopez, Inler, Callejon, Hamsik, Mertens, Higuain

TUTTE LE NOTIZIE SU
JUVENTUS-NAPOLI

COME VEDERE JUVENTUS-NAPOLI