FoQus, Fondazione Quartieri Spagnoli: l’appoggio della SSC Napoli

Anche la SSC Napoli in campo per la Fondazione FoQus – Fondazione Quartieri Spagnoli, il progetto di riqualificazione dei Quartieri con sede all’isitituo Montecalvario. La società partenopea ha aderito al progetto sia attraverso l’elargizione di fondi, sia attraverso lo svolgimento della attivià che riguarderanno l’offerta di accoglienza a più di 300 bambini per asilo e scuole primarie.

La fondazione prevede un complesso di 6000 metri quadri per la fornitura di supporto formativo e per la creazione di percorsi didattici mirati, appunto, ai bambini ed alla loro crescita. Il Napoli scende dunque in campo per l’ennessima iniziativa benefica, sintomo di una simbiosi sempre più stretta tra la dirigenza azzurra e la città partenopea. A rappresentare gli azzurri, nel giorno dell’inaugurazione, c’era l’Head of Operations della SSC Napoli, Formisanosecondo cui “Questa è un’iniziativa alla quale vogliamo dare voce e forza con atti concreti.”

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Napoli-Torino, Benitez: “Testa e cuore per la vittoria”

Napoli-Torino, Darmian: “Conterà molto il calore dello stadio”