Finale Europa League 2014, Chiellini: “Sogno Napoli-Juventus”

Napoli-Juventus è la sfida più sentita tra i tifosi partenopei. I bianconeri sono gli acerrimi nemici di sempre con i quali ogni vittoria vale molto di più di tre punti. Quest’anno però oltre al match di Campionato, previsto fra poche settimane al San Paolo, ci potrebbe essere un’affascinante sfida anche in Europa League. Sia Juventus che Napoli sono tra le favorite per la vittoria della seconda coppa europea e, per questo, le probabilità di una finale tra le due squadre è molto di più di una possibilità.

La finale di Europa League 2014 si svolgera allo Juventus Stadium il 14 maggio. Un’occasione d’oro per il Napoli che punta a vincere il prestigioso trofeo proprio in casa degli acerrimi nemici. Per Benitez sarebbe la seconda consecutiva dopo la bella vittoria della scorsa stagione con il Chelsea. Ad augurarsi una finale tutta italiana anche il difensore della Juventus e della Nazionale italiana, Giorgio Chiellini che, in occasione della presentazione del suo libro “Gaetano Scirea“, ha dichiarato: “Dispiace per come sia andata a finire in Champions League, siamo stati sfortunati ma ci rimbocchiamo le maniche e pensiamo ai prossimi impegni in Europa League e Campionato“.

Chiellini ha poi aggiunto: “In questo mese di marzo giocheremo ogni tre giorni con due trasferte difficili in campionato contro Parma e Napoli. Partite insidiosissime e pericolose, oltre alla doppia sfida con la Fiorentina. Questo mese ci dirà molto di quello che potremmo fare da qui alla fine della stagione. In Europa League proveremo ad arrivare in finale anche perchè si gioca allo Juventus Stadium. Il sogno di tutti è sicuramente quello di incontrare in finale il Napoli e, questo, sarebbe sicuramente un qualcosa di bello per noi e per tutta l’Italia“.

Leggi anche — > Biglietti Napoli-Porto (Europa League): prezzi, info e modalità d’acquisto

Leggi anche — > Napoli in Europa League, Mourinho: “Azzurri tra i favoriti per la vittoria”

Leggi anche — > Napoli-Porto (Europa League): orari e date ufficiali

Leggi anche — > Porto-Napoli (Europa League), l’ex Clerici: “Qualificazione alla portata”