Ferrero contro Sarri: “Ha pareggiato e se la prende col campo”

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, si scaglia contro Sarri: “Ha pareggiato e se la prende col campo”. Il vulcanico presidente blucerchiato se la prende con il tecnico partenopeo che, nelle interviste post Genoa-Napoli, si è permesso di dire che il terreno del Marassi non fosse in perfette condizioni e che alla sua squadra andasse concesso un rigore.

Ferrero risponde così all’ex allenatore dell’Empoli: “Pensavo che Sarri fosse l’emblema del cambiamento, invece anche lui è una delusione, è uguale agli altri e ricorre alle consuete scuse del vecchio calcio ovvero arbitri e campi di gioco che non vanno… Le vorrei far notare – prosegue il presidente della Sampdoria rivolgendosi a Sarri – che il campo del Ferraris è stato rifatto e la Sampdoria e il Genoa hanno speso un milione e cinquecentomila euro. È il miglior campo d’Italia. Dico basta a tutti questi veleni e spero che amore e sport vero possano insegnare e lasciare qualcosa ai nostri figli“, questo l’intervento del presidente all’Ansa.

Continua a far parlare di sé Massimo Ferrero che questa volta prende di mira il tecnico del Napoli. Il prossimo 24 gennaio i partenopei faranno visita alla Sampdoria. Anche in quel caso non mancheranno le polemiche.

Leggi anche:

Rugani al Napoli? Radio Kiss Kiss: “Pronti 20 milioni per Gennaio”

Europa League, il Napoli si qualifica se

Quanto Costa e Come Vedere Napoli-Midtjylland su Sky Online?