De Nicola strabiliato dalle caratteristiche fisiche ed atletiche di Faouzi Ghoulam. E’ questo, più o meno, il senso delle parole del medico sociale azzurro. “Ghoulam ha impressionato. E’ un atleta vero, con doti da mezzofondista e può battere sia Gargano che Cavani che, all’epoca, erano i più dotati.”

Un riconoscimento importante per il franco algerino che sembra aver già colpito Rafa Benitez. Appena arrivato, complice anche l’infortunio di Reveillere, Ghoulam è stato subito lanciato nella mischia dal tecnico spagnolo ma le sue doti iniziano davvero a risultare determinanti. Grandi doti sui calci da fermo, corsa straordinaria, la tendenza a cercare subito il cross: queste soltanto alcune delle caratteristiche che hanno infiammato (ed in parte convinto) anche il pubblico partenopeo.

Parole importanti anche per Hamsik: “Ha avuto un atteggiamento nei confronti dell’infortunio assolutamente maturo, è rimasto fermo nonostante non avvertisse dolore, cosa non semplice. Il suo modo di porsi in questa situazione è il migliore in assoluto.”

Leggi anche –> Chi è Ghoulam? Video del nuovo terzino del Napoli