E’ terminata 0-0 la partita di andata dei sedicesimi di finale dell’Europa League tra il Napoli e lo Swansea, un risultato che lascia la qualificazione agli ottavi ancora molto in bilico. Sono infatti diversi i risultati utili che consentirebbero alla squadra di Benitez di qualificarsi ma al tempo stesso anche i gallesi hanno molte chanches di passare il turno.

Il pareggio in trasferta a reti bianche è probabilmente l’ultimo dei risultati positivi che una squadra può augurarsi in una competizione ad eliminazione diretta come l’Europa League in trasferta. Gli azzurri infatti per poter passare al turno successivo dovranno assolutamente vincere. L’unico vantaggio sarà che potranno farlo con qualsiasi risultato e con qualsiasi scarto di gol. Che sia 1-0, 2-1, 4-3 quindi al Napoli importerà solo la vittoria.

Oltre al successo solo il pareggio per 0-0 consentirebbe di andare ai supplementari e giocarsi il tutto per tutto all’extra time ed eventualmente ai rigori. Qualsiasi altro risultato, pareggio con gol o sconfitta, qualificherebbe i gallesi. A questo punto al Napoli non resta che presentarsì il 27 novembre allo stadio San Paolo con un piglio ed una determinazione maggiore di quella mostrata in casa dello Swansea.

Leggi anche -> Swansea-Napoli 0-0, Benitez: “Dovevamo fare gol”

Leggi anche -> Swansea-Napoli 0-0, Video e Sintesi