Esonero Benitez, De Laurentiis ci pensa: tre vittorie per scongiurarlo

De Laurentiis pensa all’esonero di Benitez? Non sarebbe un mistero, il pensiero del patron azzurro riguardo la situazione dell’ex tecnico di Valencia, Liverpool, Inter e Chelsea, anche se nemmeno ad un terzo di stagione. Il Napoli non decolla e l’acquisto di un parco giocatori non di certo stellare non può essere la sola ed unica scusante. Questo almeno è il pensiero di De Laurentiis che, secondo voci interne, avrebbe dato come sorta di ultimatum le prossime tre gare nella quale gli azzurri dovranno conquistare la bellezza di nove punti.

Altrimenti? Non si sa il terremoto che potrebbe nascere nel caso in cui quest’obiettivo non fosse raggiunto ma di certo i rapporti tra presidente ed allenatore si inclinerebbero ancor di più rispetto a quanto lo sono già. Sicuramente e voci delle ultime settimane che vorrebbero De Laurentiis lasciare la guida degli azzurri allo sceicco Al-Thani non contribuiscono a rasserenare un ambiente che solo fino a qualche mese fa immaginava un futuro di tutt’altro tipo.

E Benitez? Il tecnico spagnolo, anche nella conferenza stampa alla vigilia del match contro il Verona, continua a rassicurare tifosi ed addetti ai lavori sul futuro e sul fatto che questa squadra crescerà ma oramai sembrano solo chiacchiere di contorno. La verità si saprà dopo le prossime tre partite, sperando che sulla panchina azzurra sia ancora seduto il tecnico con “più presenze in Europa League”.

Leggi anche:

Scritto da Giuseppe Ciliberti

Ingegnere Elettrico, classe 1987, con una grande passione per la matematica, la scrittura e, naturalmente, lo sport. Pur avendo praticato il volley sin da piccolo, il calcio rappresenta il mio vero e proprio "amore". Il desiderio di scrivere e di condividere le emozioni trasmesse da quella che è per me più di una semplice attività sportiva, mi hanno portato ad intraprendere questa nuova ed affascinante esperienza.

Calciomercato Napoli, Higuain tra Arsenal e Liverpool?

calciomercato napoli

Napoli-Verona, Sky: “Ritiro a Castelvolturno per preparare la partita”