I tifosi del Napoli hanno duramente contestato il presidente Aurelio De Laurentiis. Prima, durante e dopo la partita contro il Chievo Verona, chiusa con un altro deludente pareggio che allontana il Napoli sempre più dalla zona scudetto, i supporter azzurri hanno voluto far sentire il loro disappunto in particolare nei confronti del numero uno della società azzurra reo a loro dire di non aver investito fino ad oggi abbastanza nel mercato di gennaio per rinforzare la squadra.

In particolare la contestazione è iniziata dalla Curva B a inizio partita. Un lungo striscione apparso al centro del settore che ospita i tifosi più caldi del Napoli recitava: “Sulla nostra passione vuoi lucrare, per fare i tuoi film che fanno cagare”. Insomma senza mezzi termini i tifosi hanno espresso in maniera chiara il loro dissenso.

Non è finita qui però perché durante la gara e anche a fine partita dalla Curva A sono stati cantati diversi cori contro il presidente De Laurentiis e in particolare lo stesso più volte è stato chiamato a “cacciare” i soldi per rendere il Napoli sempre più competitivo perché “Noi meritiamo di più”, hanno sottolineato in coro i fan partenopei.

Leggi anche — > Napoli-Chievo: Foto dei Tifosi Napoletani allo Stadio San Paolo

Leggi anche — > Volantino Curva A sulla Discriminazione Territoriale: Quante chiacchiere