Donadel e Rosati restano a Napoli, cessioni saltate: ipotesi rescissione?

Brutte notizie per il Napoli. La maestria di Riccardo Bigon per le cessioni fallisce per Donadel e Rosati che restano a Napoli. Nonostante i molteplici tentativi del direttore sportivo azzurro di trovare una soluzione adeguata, non è stato trovato nessun accordo per la cessione di due degli elementi più lontani in assoluto dalle scelte della società partenopea.

Ora l’unica strada percorribile, anche perché il prosieguo del rapporto non è assolutamente immaginabile, sarebbe quella della rescissione contrattuale. Per Donadel qualche spiraglio c’è: nonostante la trattativa per il ritorno dell’ex viola a Verona, la risoluzione del rapporto era una soluzione al vaglio già nella passata edizione del calciomercato estivo. Per Rosati, per il quale si era registrato un timido interesse del Palermo, bisognerà verificare i presupposti della risoluzione nei prossimi giorni.

(AGGIORNAMENTO) Dopo una lunga trattativa Marco Donadel rescinde il contratto con il Napoli. 

NAPOLI, TUTTE LE OPERAZIONI UFFICIALI