Dolberg al Napoli, avviati i contatti con l’Ajax: i dettagli

Il Napoli è pronto a far pazzie per Dolberg, attaccante dell'Ajax. Il D.S. del Napoli Cristiano Giuntoli è entrato in contatto con l'agente del giocatore danese

Il Napoli, dopo aver messo a segno il colpo Milik nella scorsa estate, punta al massimo su Dolberg e avvia i contatti con l’Ajax. Il promettente attaccante danese militante in Eredivisie, massimo campionato olandese, è da tempo seguito dal Napoli e da altre big d’Europa. Il D.S Giuntoli si è già messo a lavoro con l’entourage del danese per cercare di ottenere l’attaccante classe ’97 a giugno 2017, nella prossima finestra di Calciomercato.

“Mi piace molto Napoli e apprezzo il gioco di Sarri” – afferma l’agente di Dolberg ai microfoni di Radio Crc. Il talentuoso centravanti danese è richiesto da numerose squadre europee ma il Napoli lo segue da molto tempo, dapprima dell’acquisto di Milik. Il giovane dell’Ajax ha tutti i requisiti adatti per entrare a far parte della rosa partenopea e Giuntoli è convinto che la trattativa sia possibile. L’attaccante danese costerebbe al Napoli circa 20 milioni di euro, ma per la sua età sono anche pochi.

Chi è Dolberg, prossimo obiettivo del Napoli?

Kasper Dolberg è un attaccante giovanissimo, titolare nell’undici dell’Ajax. E’ dotato di spiccate doti offensive e la rapidità non gli manca nonostante i suoi 187cm d’altezza. Il finalizzatore danese ha inoltre un destro potentissimo, che gli consente di segnare da qualsiasi posizione.

Con i suoi 19 anni, 20 da compiere a breve, Dolberg sposerebbe alla perfezione il progetto giovani avviato da Sarri. D’altronde il reparto offensivo azzurro è l’unico sprovvisto di futuri talenti a differenza, ad esempio, del centrocampo. Kasper Dolberg sarebbe un acquisto importantissimo per gli azzurri, che stanno costruendo le basi per il futuro su uomini solidissimi. La punta danese proviene inoltre dal settore giovanile dell’Ajax, uno dei migliori del mondo. Ibrahimovic, Eriksen, Sneijder e Suarez, tutti affermatisi dopo aver militato nelle giovanili della società olandese, ne sono una conferma. Puntando su Dolberg non si può sbagliare: è il futuro!