Diawara nella Nazionale Italiana, Ventura: “Convocato se lo meriterà”

Ventura svela le possibilità di vedere Diawara in Nazionale

Amadou Diawara, centrocampista diciannovenne del Napoli, è stato accostato alla Nazionale Italiana dopo le recenti prestazioni di ottimo livello. L’Italia si è riunita in ritiro per preparare la gara contro l’Albania, in programma il 24 marzo 2017, valida per la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Il centrocampista guineano, dotato di passaporto italiano, non è stato però convocato da Ventura, C.T. dell’Italia. Questa la filosofia di Ventura sulla convocazione dei giovani in Nazionale.

“Ci sono giovani interessanti da poter aggiungere in rosa. Diawara è uno di questi. Il centrocampista del Napoli deve però impegnarsi e sudare la convocazione in Nazionale. Non basta il solo passaporto. Sarà convocato se lo meriterà” – commenta Ventura davanti ai microfoni di Repubblica che l’hanno intervistato a Coverciano.

Il commissario tecnico della Nazionale Italiana aveva già espresso pareri positivi su Diawara e sul suo possibile impiego in azzurro. Ventura aveva svelato che sarebbe stato importante poter contare sul regista del Napoli in vista dei Mondiali di Russia 2018. Il massimo campionato mondiale non dista, poi, così tanto e Diawara potrebbe rivelarsi decisivo per il cammino dell’Italia ai prossimi Mondiali.

Il regista guineano, detentore di passaporto italiano, dovrà impegnarsi al massimo per ottenere la prestigiosa convocazione in Nazionale. La porta della Nazionale Italiana, come annunciato da Ventura, resta sempre aperta: è solo questione di tempo e di merito, ma le possibilità di vedere in futuro Diawara in Nazionale sono davvero alte.