De Sanctis Piange in Ritiro: ormai è della Roma

A Dimaro, sede del ritiro del Napoli, sono diversi gli umori che si possono percepire, dai sorrisi di Rafael, alla gioia per i gol di Callejon, alla concentrazione di Hamsik fino alla tristezza di Morgan De Sanctis pronto lasciare il club azzurro per trasferirsi alla Roma.

Il Napoli quest’anno ha deciso di puntare su due nuovi portieri brasiliani, Rafael che già si sta allenando con il gruppo, e Julio Cesar il cui ingaggio dovrebbe essere ufficiale a breve, lasciando così partire il “pirata” Morgan che ha ben difeso la porta degli azzurri negli ultimi anni. Il portiere, in procinto di trasferirsi alla Roma con cui ha già un accordo per un contratto biennale, è più volte apparso triste e scuro in volto in queste ore e quando un tifoso dalle tribune gli ha urlato di restare, De Sanctis ha risposto con un quasi impercettibile saluto.

Il culmine della manifestazione del suo stato d’animo si è avuto poi quando al termine dell’allenamento una tifosa si è avvicinata e lo ha abbracciato, e a quel punto il portiere non è riuscito a trattenere le lacrime. Il “pirata” nelle 147 partite disputate con il Napoli si è sempre dimostrato un grande professionista, ha compensato qualche sua piccola sbavatura in campo, che è normale in tante partite giocate, con un forte carisma che lo hanno portato ad essere uno degli uomini simbolo dello spogliatoio azzurro ed uno degli artefici dei successi di questi anni culminati con la conquista della Coppa Italia.

rafael

Il suo tempo nel Napoli sembra oramai giunto al termine, ma questo non cancellerà le splendide emozioni che è riuscito a dare al popolo napoletano che si ricorderà di lui prima di tutto come un uomo attaccato alla maglia azzurra, come un vero e proprio tifoso in campo, e poi come di un grande portiere.

VEDI IL VIDEO COMPLETO DELLA CONFERENZA STAMPA DI BENITEZ A DIMARO

LEGGI ANCHE –> De Sanctis alla Roma?

LEGGI ANCHE –> Rafael in ritiro a Dimaro

LEGGI ANCHE –> Julio Cesar al Napoli