De Laurentiis a Sarri: “Rog lo aspetto con interesse”

E’ diventato il tema con cui attaccare Maurizio Sarri il debutto sempre rimandato di Rog e oggi ci sguazza pure il presidente Aurelio De Laurentiis.

Il numero uno azzurro, che si trova a Sorrento dove presenta l’ultimo lavoro della Filmauro “Natale a Londra”, è stato interpellato anche sul Napoli che non sta vivendo di certo un momento di forma straordinario e che viene dal pareggio di ieri sera contro il Sassuolo. Il produttore cinematografico è tornato così ad insistere su Rog.

In particolare il numero uno azzurro ha fatto sapere di aspettare con impazienza l’esordio del centrocampista croato che sembrava dovesse anche ieri sera essere impiegato ma che non ha trovato spazio per l’ennesima volta. Ma come leggere questa breve dichiarazione di De Laurentiis?

Secondo noi come una forma di screditamento nei confronti dell’allenatore perché chiedere in maniera palese l’inserimento di un giocatore, ancora non del tutto pronto secondo il mister che lo segue quotidianamente, vuol dire da una parte ingraziarsi i tifosi che ne chiedono l’ingresso in campo e dall’altra far ricadere le difficoltà che si stanno vivendo nel clan azzurro sul mister che non utilizza un giovane, certo di qualità, ma che da solo può ben poco cambiare l’andazzo di un Napoli spuntato come non mai.

Napoli-Sassuolo 1-1, Sarri: “Rog e Maksimovic non hanno giocato perché…”