De Laurentiis contro l’AIC di Damiano Tommasi per i diritti d’immagine

Questa volta De Laurentiis sembra prendersela direttamente con Damiano Tommasi e l’AIC – Associazione Italiana Calciatori. Con i suoi sarebbe stato perentorio, ordinando l’immediata cancellazione dal sindacato e chiedendo ai nuovi arrivati di evitare proprio l’iscrizione.

Motivo del contendere, ancora una volta, i diritti d’immagine. Punto fermo della politica societaria del patron azzurro. Secondo quanto sostenuto dal presidente, l’AIC violerebbe sistematicamente l’accordo vigente tra calciatori ed il Napoli avocando parte dei diritti all’associazione da lui presieduta, ma il numero uno azzurro non ci sta.

damiano tommasi

D’altronde già molte trattative sono saltate proprio per questo ed il Napoli non ha intenzione di fare marcia indietro. Lo testimoniano la cessione di Cavani, le difficoltà nella trattativa che conduce a Leandro Damiao, quella toppata per Mario Gomez. Dietro sempre e comunque i diritti d’immagine, a cui il patron proprio non vuole rinunciare.

Leggi anche –> De Laurentiis lo avvicina e attacca Cavani: “E’ uno furbo”
Leggi anche –> Damiao-Napoli: Accordo sull’Ingaggio. Si tratta per i Diritti d’Immagine