De Laurentiis contro l’arbitro su Twitter dopo Juventus-Napoli

Il presidente azzurro esterna tutta la sua marezza sulla direzione arbitrale dell'andata delle Semiifnali di Coppa Italia.

Un cinguettio polemico è quello che il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis affida al termine di Juventus-Napoli alla rete. Il numero uno azzurro ci va giù duro al termine di una gara che l’hanno decisa gli errori arbitrali.

Infatti il Napoli passa in vantaggio e chiude il primo tempo sopra grazie alla rete di Callejon, ma evidentemente tutto questo non basta perché a inizio ripresa viene subito fischiato un rigore a favore dei bianconeri per fallo inventato ai danni di Dybala. Ma come se non bastasse l’episodio che fa infuriare di più è quando nella stessa azione non viene fischiato un netto penalty ai danni di Albiol e sul capovolgimento di fronte Doveri fischia un tiro dagli undici metri ai padroni di casa.

Da qui nascono anche le polemiche social, continua il silenzio stampa, del presidente azzurro che si lascia andare: “Questi 6 arbitri devono restare fermi a lungo”. Insomma una richiesta precisa che chissà se verrà presa in considerazione anche se sembra abbastanza difficile visto come la Juventus viene protetta in campo e fuori rispetto alla squadra partenopea.

IL TWEET POLEMICO DI DE LAURENTIIS

de-laurentiis-tweet-juve-napoli