Allo stadio “San Vito-Marulla” termina 1-1 Cosenza-Catania, partita della 19a giornata di Lega Pro decisa dalle reti di Vutov, su rigore, e Plasmati.

90’+3′: Cosenza-Catania 1-1. Risultato finale.

90’ì+1′: Viene espulso Tedeschi, anche Cosenza in 10 uomini.

90′: 3 minuti di recupero.

88′: Giallo per Tedeschi.

82′: PAREGGIA IL CATANIA! GOL DI PLASMATI! Riesce a pareggiare il Catania con una bella conclusione di Plasmati su assist di Calil. Polemiche del Cosenza che volevano la rete annullata per fuorigioco, come segnalato dall’assistente, ma l’arbitro è certo: il gol è regolare!

80′: Il Cosenza sostituisce Criaco con Guerriera.

78′: Sostituzione Catania. Falcone lascia il posto a Calderini.

76′: Sostituzione Cosenza. Cavallaro prende il posto di Vutov.

63′: Sostituzione Catania. Entra Bastrini, esce Musacci.

60′: RIGORE E GOL COSENZA! VUTOV! Fallo da ultimo uomo di Pelagatti su Vutov, rigore per i Calabresi trasformato dallo stesso numero 10 dei rossoblu.

59′: ESPULSO PELAGATTI E ASSEGNATO RIGORE AL COSENZA.

57′: Occasione Catania con Calil che be posizionato prova la conclusione trovando l’opposizione di Perina.

54′: Cosenza all’attacco con Pinna che prova la conclusione. Pronta la risposta di Liverani che para.

51′: Rischia l’autogol il Catania con Pelagatti, il pallone termina fuori.

45′: Si ricomincia al San Vito-Marulla con il secondo tempo di Cosenza-Catania. Una sostituzione tra i rossazzurro con Ferrario che prende il posto di Bergamelli.

COSENZA-CATANIA | SECONDO TEMPO IN DIRETTA LIVE

45’+1′: Fine primo tempo.

45′: Assegnato un minuto di recupero.

43′: Cartellino giallo per Agazzi.

33′: Prima sostituzione per il Cosenza. Fuori l’infortunato Statella, dentro Pinna.

29′: Commette fallo Falcone su Vutov, pronta l’ammonizione per il rossazzurro.

26′: Calil prova la conclusione con un tiro a giro fuori misura, ignorando Plasmati che si lamenta.

17′: Cosenza vicino al gol con Arrighini che, servito da Vutov, a due passi dalla porta, conclude. Pronto e attento Liverani che ci mette la mano.

13′: Tiro diagonale di Falcone che prova a sorprendere Perina dalla distanza. Il rossazzurro non inquadra però la porta e la sfera termina sul fondo.

11′: Punizione per il Cosenza. Posizione non pericolosa, ma i calabresi riescono a conquistare un corner.

8′: Partita a ritmi abbastanza elevati. Il Cosenza prova a dettare gioco, il Catania risponde in ripartenza.

1′: Inizia con qualche minuto di ritardo (per il troppo freddo) Cosenza-Catania.

COSENZA-CATANIA | PRIMO TEMPO IN DIRETTA LIVE

Formazioni Ufficiali:

Cosenza (4-4-2): Perina; Corsi, Blondett, Tedeschi, Ciancio; Criaco, Arrigoni, Fiordilino, Statella; Vutov, Arrighini. A disp. Saracco, Soprano, Guerriera, Pinna, Cavallaro, Minardi, La Mantia, Raimondi, Ventre All. Roselli.

Catania (4-3-3): Liverani; Garufo, Bergamelli, Pelagatti, Nunzella, Di Cecco, Musacci, Agazzi; Falcone, Plasmati, Calil. A disp. Ficara, Ferrario, Bacchetti, Bastrini, Castiglia, Pessina, Scarsella, Rossetti, Barisic, Calderini. All. Pancaro

Valida per la diciannovesima giornata del campionato di Lega Pro, Girone C, Cosenza-Catania sarà la partita nella quale entrambe le formazioni cercheranno di portare a casa i tre punti. I padroni di casa, dopo la vittoria in trasferta a Ischia, vogliono ripetersi tra le mura amiche; il Catania invece è alla ricerca del suo primo successo in questo 2016, dopo i due pareggi ottenuti nelle precedenti giornate.

Favorito è il Cosenza che non solo giocherà in casa, ma ha avuto modo di preparare tale partita con maggiore tranquillità, visto il rinvio della sfida contro il Martina Franca. Più riposati i calabresi, ma ugualmente agguerriti i rossazzurri che in Cosenza-Catania non solo cercheranno di portare a casa i tre punti, ma anche di sbloccarsi in attacco. I siciliani infatti nel 2016 sono ancora a quota zero gol fatti (zero anche i subiti).

TUTTE LE NOTIZIE SULLA LEGA PRO