Cosa Vedere a Napoli in un Giorno secondo Calciomercato Napoli

Cosa vedere a Napoli in un giorno? La cosa migliore da fare è immergersi nel Centro Storico per godere appieno delle bellezze artistiche e storiche, della vivacità dei napoletani e della gastronomia locale

I Decumani sono il cuore pulsante di Napoli: partendo da Piazza del Gesù si può visitare la Chiesa del Gesù Nuovo e il famoso Monastero di Santa Chiara con annesso Chiostro maiolicato. Proseguendo per via Benedetto Croce (coincidente col Decumano Inferiore) si arriva in Piazza San Domenico Maggiore dove si può visitare la Chiesa di San Domenico e si può godere di una pausa presso l’antica e famosa pasticceria Scaturchio per saggiare un caffè napoletano e una sfogliatella.

Più avanti si raggiunge Piazzetta Nilo con annessa Statua del Nilo e si prosegue per via San Biagio dei Librai incrociando la strada dei pastori, ossia San Gregorio Armeno, percorrendo la strada in salita sarete immersi nelle botteghe degli artigiani locali, artisti insuperabili in fatto di statuine presepiali.

Alla fine della strada vi ritroverete in Piazza San Gaetano, questa piazza coincide con la zona dell’Agorà greco-romana ed oggi vi permette di apprezzare il Complesso di San Lorenzo con annessi scavi. Girando a sinistra su via Tribunali troverete l’ingresso a Napoli Sotterranea, affascinante tour nei meandri sotterranei della città. Percorrendo via Tribunali avrete la possibilità di sedervi in una delle tante pizzerie presenti lungo la strada, per mangiare una tipica Pizza Margherita Doc.

Prima di arrivare in Piazza Miraglia e al Conservatorio di San Pietro a Majella, raggiungete via Francesco De Santis e visitate la Cappella di Sansevero, capolavoro unico al mondo grazie all’opera d’arte di Giuseppe Sanmartino, il Cristo Velato. Un solo giorno non basterà, e vedrete che sarà forte la voglia di ritornarci!

Roma-Sampdoria 3-0 Risultato Finale (Doppietta Destro, Pjanic)

Roma-Sampdoria 3-0 Videogol, Highlights e Sintesi (Doppietta Destro, Pjanic)