Cosa fare a Napoli nel weekend del 17-18 Maggio

Si avvicina il weekend, e se non sai cosa fare a Napoli, sabato e domenica 17-18 Maggio, ti offro qui qualche spunto per organizzare il fine settimana.

Gli appuntamenti di Maggio dei Monumenti sono tanti. L’Associazione Viviquartiere Napoli organizza:

-‘Vergini e Sanità, Sfogliatelle & Taralli‘: passeggiata saporita, sabato, domenica 17, 18 maggio, orario: 10.00, contributo: euro 7; euro 4 ragazzi dai 6 ai 13 anni; gratis bambini sino a 6 anni, prenotazione obbligatoria, appuntamento stazione metro piazza Cavour, linea 2
-‘Il Cimitero delle Fontanelle‘: percorso narrato, prenotazione obbligatoria, sabato e domenica 17- 18 maggio, orario: 10.30, contributo: euro 7; euro 4 ragazzi dai 6 ai 13 anni; gratis bambini sino a 6 anni, appuntamento stazione metro Materdei, linea 1
-‘Leonardo, Raffaello e Caravaggio‘: tre geni a confronto in una Mostra impossibile: visita guidata in mostra sabato e domenica, 17 e 18 maggio, orari: 11.00; 12.30; 17.00; 18.30, contributo: euro 5 (euro 3 ragazzi dai 6 ai 13 anni; gratis bambini sino a 6 anni) + biglietto d’ingresso alla mostra (adulti euro 5; euro 3 ragazzi dai 6 ai 13 anni; gratis bambini sino a 6 anni) appuntamento alla biglietteria della mostra, convento di San Domenico Maggiore.

-‘Le leggende di Napoli‘: visita per grandie piccini con spettacolo o laboratorio
sabato e domenica,17 e 18 maggio, orario: 12.00, contributo: euro 7 (euro 4ragazzi dai 6 ai 13 anni; gratis bambini sino a 6 anni) appuntamento in piazzetta Pietrasanta lungo via Tribunali (di fronte Istituto Diaz).

-‘Na Voce, na chitarra e… Nu poc ‘e Napule’: il racconto della storia della città, dalle origini ai giorni nostri, attraverso i suoi protagonisti, le sue leggende, le sue poesie, il suo teatro e le sue meravigliose canzoni, itinerario musicale, 17 maggio, orario: 18.00, contributo: euro 7 (euro 4 ragazzi dai 6 ai 13 anni; gratis bambini sino a 6 anni), prenotazione obbligatoria, appuntamento in piazzetta Pietrasanta lungo via Tribunali (di fronte Istituto Diaz).

-‘Tombola itinerante’: una passeggiata spettacolo, unica nel suo genere, tra i principali monumenti della città, raccontata attraverso il gioco più amato dai napoletani, la tombola, i numeri e i significati a essi attribuiti dalla smorfia, accompagnati dal “panariello”, dal “cartellone” e dai personaggi simbolo del folklore partenopeo che coinvolgeranno il pubblico, rendendolo
protagonista domenica 18 maggio, orario: 11.30, contributo: euro 5 (euro 3 ragazzi dai 6 ai 13 anni; gratis bambini sino a 6 anni)
appuntamento in piazza del Gesù, nei pressi della guglia.
Per prenotare uno o più appuntamenti napoletani per il weekend del 17-18 Maggio chiamare al num. 339 6304072 o scrivere a viviquartiere@libero.it.

 

 

Rinnovo Benitez, per il Corriere dello Sport domenica ci sarà la firma

Che bello lo Juventus Stadium colorato: la vita non è solo in bianco e nero