Corsa scudetto, Hrvoje Milic arma in più del Napoli di Sarri?

Lo sprint scudetto è più vivo che mai con Juventus e Napoli a darsi battaglia giornata dopo giornata in attesa dell’inizio scontro diretto all’Allianz Stadium. La sosta nazionali è servita ai giocatori del Napoli per recuperare forze fresche in vista del prossimo impegno in campionato contro il Sassuolo. La società partenopea monitora le condizioni fisiche degli infortunati: Hamsik e Mario Rui sono ancora ai box, rischiano la presenza in campo contro gli emiliani. Sarri potrebbe allora pensare a qualche cambio dal primo minuto. Zielinski al 90% sarà lanciato in campo dall’inizio e tra i convocati può apparire nuovamente il nome del rinforzo invernale Hrvoje Milic.

Insieme a Zinédine Machach, Hrvoje Milic è stato acquistato dal Napoli nella sessione invernale di calciomercato. Arrivato in terra campana il 23 febbraio, dopo il secondo infortunio stagionale di Ghoulam, il croato ex Fiorentina si è insetito senza far rumore nella rosa azzurra. Per Milic la prima convocazione col Napoli è arrivata il 25 febbraio in occasione del match esterno degli azzurri contro il Cagliari. Il casellino dei minuti giocati è ancora fermo a zero, ma nel finale di stagione potrebbe essere spolverato da Sarri per concedere riposo allo spremuto Mario Rui.

Sassuolo-Napoli, Milic insedia Rui?

In Emilia Romagna contro il Sassuolo mancherà Marek Hamsik. Infortunatosi durante lo scorso impegno in campionato, il capitano del Napoli non giocherà dal primo minuto. Al suo posto è certa la presenza di Zielinski che dovrà dimostrare di saper incidere anche da titolare.

Problemi, più lievi, per Mario Rui. Contro il Genoa ha sofferto causa crampi ma sarà a disposizione di Sarri. Il tecnico ex Empoli tiene ugualmente in considerazione Milic che con il quasi omonimo Milik reclama spazio. Entrambi possono rivelarsi armi in più in vista dell’ultima parte di campionato e della corsa scudetto con la Juve.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Italia-Argentina, Insigne e Jorginho titolari

Sassuolo-Napoli, Hamsik in panca dopo l’intervento chirurgico