Cori Razzisti contro Napoli, Tifosi del Bologna al San Paolo

A fine Napoli-Bologna 3-1 dal settore ospiti occupato dai tifosi felsinei si sono alzati cori razzisti contro i napoletani.

I circa 400 supporter rossublù presenti al San Paolo hanno voluto sottolineare con i soliti beceri cori la presenza all’Arena di Fuorigrotta. E così dopo aver perso nettamente in campo, hanno dimostrato di non essere all’altezza neppure di essere rispettati come tifoseria visto che invece di inneggiare alla propria squadra non hanno trovato altro meglio da fare che inveire con cori razzisti contro i napoletani.

E così dal settore ospiti si sono alzati i soliti cori: “Vesuvio lavali col fuoco” e “Lavatevi con acqua e sapone”. Chissà se il Giudice Sportivo prenderà adeguati provvedimenti perché è vero che molti vogliono equiparare questi beceri cori a sfottò, ma restano in ogni caso offensivi contro un’intera popolazione e segnano in maniera indelebile la poco intelligenza di tifosi che si recano allo stadio solo per sfogare la loro repressione interna.

Leggi anche: